Dolci, Fabbri Delizie da Forno

Strudel di mele in sfogliatina

L’arrivo della stagiona fredda porta con sè la voglia di strudel, il profumo delle mele e quello avvolgente delle spezie. Quali sono le vostre preferite? Io adoro cannella e chiodi di garofano, immancabili quando la temperatura inizia a scendere e gli strati di maglie aumentano!

Preparare uno strudel di mele, però, non è cosa semplice e immediata se desideriamo seguire la ricetta classica con la cossiddetta “pasta matta” e così ho pensato di proporvi una ricetta semplificata, ricorrendo alle fragranti sfogliatine di Fabbri Delizie da Forno, che già vi ho presentato nella versione sfogliatine del bosco.

La ricetta è semplicissima e veloce, oltretutto comoda perché non ci sarà bisogno di tagliare lo strudel a fette…le sfogliatine sono monoporzione!


Strudel di mele

 

INGREDIENTI (per 4 sfogliatine)

  • 4 sfogliatine
  • 2 mele succose
  • 2 cucchiai di uvetta
  • 2 cucchiai di pinoli tostati
  • 1 cucchiaio di anacardi tostati (non salati!)
  • 1 cucchiaio di zenzero candito (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 limone (succo)
  • marmellata di albicocche (oppure di mele direttamente)
  • spezie in polvere preferite (cannella e chiodi di garofano nel mio caso)

 

PROCEDIMENTO

Le sfogliatine sono già pronte, nel vassoietto del forno a temperatura ambiente, lasciatele intatte fino all’ultimo!

Lavate e sbucciate le mele, asportate il torsolo e tagliatele a cubetti. Mettetele quindi in un tegame, sotto al quale accendete la fiamma piccola del fornello. Versate il succo del limone, aggiungete lo zucchero, l’uvetta, lo zenzero candito. Coprite il tegame e lasciate a fuoco basso fino a quando le mele si saranno ammorbidite.

Ora potete unire le spezie e la frutta secca: lasciate interi i pinoli, mentre vi consiglio di sminuzzare gli anacardi. Se preferite potete sostituirli con mandorle o nocciole, io ho preferito restare su un gusto meno incisivo.

Spegnete il fornello e lasciate il tegame con il coperchio, in modo da permettere agli odori degli ingredienti di amalgamarsi. Tagliate intanto le sfogliatine a metà dello spessore, nel senso della lunghezza. Per ciascuna, spalmate una cucchiaiata abbondante di marmellata di albicocche nella metà inferiore.

Dividete il preparato per strudel di mele del tegame in quattro parti e distribuitelo sulla metà con la marmellata di albicocca. Coprite con l’altra metà della sfogliatina e servite ancora caldo!!

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva